Parliamo di Relazione Consapevole nelle Organizzazioni : Cos’è e perché è così importante ?

La Cura della Relazione

La prima cosa che voglio raccontarti è perché, quello che facciamo con MinfulnetLife, ovvero prenderci Cura della Relazione è così importante.

Beh, la relazione è importante prima di tutto perché, come dice  Richard  Daft nel suo Libro “Organizzazione Aziendale”

“un’organizzazione non è un edificio o un insieme di politiche e procedure. Le organizzazioni sono fatte dalle persone e dalle loro reciproche relazioni: un’organizzazione esiste quando le persone interagiscono le une con le altre nell’esercizio di funzioni che aiutano a conseguire degli obiettivi.”

(Richard L. Daft – Organizzazione Aziendale – Apogeo)

Siamo e ci manifestiamo nella Relazione.

Aggiungo che la costruzione, e manutenzione, di un contesto relazionale responsabile, sicuro ed efficace è un passo  fondamentali per il benessere nelle persone e per trasformare il Purpose in impatto.

Quindi

Per questo  organizzazioni, funzioni HR, Manager e Persone hanno urgente bisogno di prendersi cura della relazione

Come ?

Ad esempio

  • Partendo dal Sé
  • Riconoscendo l’interdipendenza (leggi l’articolo relazione e interdipendenza)
  • E con metodo, allenare concretamente Consapevolezza e  Dialogo

( se vuoi puoi seguire i miei file vocali dove parlo di relazione consapevole nelle organizzazioni (su questo canale telegramma) oppure i miei video (su questo canale YouTube)

Cos’è La Relazione consapevole nelle organizzazioni

Ora voglio cominciare a raccontarti di cosa intendiamo quando parliamo di Relazione Consapevole

Ma partiamo da dove ci siamo lasciati, le organizzazioni sono composte da persone in relazione, ed è proprio su questo essenziale dettaglio che voglio portare alla tua attenzione perché troppo spesso viene dato per scontato trascurando il potenziale che questa consapevolezza ha sulla possibilità che abbiamo quotidianamente di contribuire attivamente alla creazione di:

  • un contesto relazionale efficace e sostenibile.

 

  • un contesto relazionale accogliente e sicuro nel quale le persone possano manifestare e vivere la propria “pienezza” (utilizzando una parola che usa spesso Friedric Laloux nel suo Libro Reinventare le Organizzazioni

 

  • il contesto relazionale e necessario per supportare il tuo set-up organizzativo, le tue competenze, le tue tecnologie ed esperienze per trasformare concretamente il tuo Purpose in Impatto. (ci torneremo su questo contetto)

(puoi leggere anche l’articolo Restituire la Responsabilità)

Si perché, in questa linea di trasformazione, tutto passa attraverso la relazione. E per essere davvero in grado di portare a terra le nostre aspirazioni, la Relazione deve avere un qualità molto importante: La consapevolezza appunto

 

Con Relazione Consapevole intendiamo una relazione nella quale le persone, attraverso l’allenamento continuo nella pratica della consapevolezza e del dialogo per cominciare, si riappropriano della possibilità e responsabilità di fare due cose fondamentali:

  • La prima è quella di Imparare a Osservare e Comprendere le proprie abitudini e i propri schemi per tornare a scegliere in modo lucido e ibero le azioni. Questo mediante la sospensione dei meccanismi automatici che si ottiene creando appunto uno spazio di consapevolezza fra gli stimoli e le reazioni

 

  • La seconda è quella di partecipare in modo attivo alla co-costruzione e manutenzione di quel contesto relazionale funzionate e sano per la propria comunità di persone (dico creazione ma anche e manutenzione perché la relazione è materia viva, richiede contatto continuo e non possiamo occuparcene una volta per tutte)

(come approfondimento puoi leggere anche l’articolo Restituire la Responsabilità) e Osservare Comprendere Scegliere )

Partire dalla Consapevolezza di Sé.

Insomma, La Relazione è molto di più di qualcosa di utile il nostro modo di esistere e manifestarci

È importante ora ricordare che i cambiamenti e le evoluzioni cominciano sempre dal sé e viaggiano attraverso l’esperienza che gli altri fanno di noi.

Non possiamo cambiare gli altri (menomale) ma possiamo scegliere di cambiare il modo con il quale stiamo in relazione con noi stessi e con l’altro consapevoli che apparteniamo alla stessa comunità

La Relazione consapevole non è qualcosa da insegnare o comprendere concettualmente.  Non basta capire razionalmente un metodo. Non ci sono interruttori. E’ necessario il contatto quotidiano con l’esperienza della relazione per continuare a identificare quegli elementi che la ostacolano e la rinforzano.

La Relazione consapevole richiede prima di tutto accoglienza, ascolto, onestà verso noi stessi e responsabilità verso gli altri.

Cominciare

E la Prima Relazione della quale dobbiamo prenderci cura è proprio quella con il sé. Questo è il punto di partenza.

Dedicandoci con continuità e gradualità alla osservazione e al riconoscimento nella esperienza presente delle nostre resistenze e risorse nella relazione e per lavorare per sviluppare nuove abitudini e comportamenti.

Prima di salutarvi voglio lasciarvi anche con una breve lettura tratta da un libro di Franco Fabbro dal suo libro Mindfulness:

In ogni istante della nostra vita possiamo essere consapevoli oppure inconsapevoli, non si dà una condizione terza [Kabat-Zinn 2004; 2006]. In genere, gli esseri umani passano la maggior parte della loro vita nell’inconsapevolezza, tendono ad agire come degli automi, con conseguenze potenzialmente gravi per sé stessi e per gli altri. Poiché la condizione di inconsapevolezza costa meno fatica della condizione di consapevolezza, essa viene prediletta dai più per una questione di pigrizia [Kahneman 2012]. La meditazione vipassanā (mindfulness) è uno dei training più efficaci per rieducare la mente alla consapevolezza.

Vedremo successivamente cosa significa mindfulness in questo contesato

(Puoi Proseguire questo racconto nel prossimo articolo che parla di Relazione e interdipendenza)

Rimaniamo in contatto

Come sempre, se questo Argomento ti interessa puoi

_________________________________________________

MindfulNetLife Life facilita processi di relazione consapevole nelle organizzazioni .

Ci prendiamo Cura della Relazione, il fattore più importante per trasformare concretamente il tuo Purpose in Impatto

Restituisci alla tua organizzazione la dimensione di comunità, fatta di individui responsabili e abili nella co-creazione di un contesto relazionare sano ed efficace.

CONTATTACI

Piacere di conoscerti. Restiamo in contatto.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti mensili.

We don’t spam! Read our privacy policy for more info.

Piacere di conoscerti. Restiamo in contatto.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti mensili.

We don’t spam! Read our privacy policy for more info.